26 Giugno 2021
Aggiornato il

Tempo di lettura: 7 minuti

Oggi ti parlo del Life Coach, una figura professionale emergente che può esserti utile in ogni ambito della vita, personale e professionale. Ti spiegherò in che modo il Life Coach può aiutarti a realizzare ciò che desideri attingendo alle tue migliori risorse interiori e superando più agevolmente le difficoltà che puoi incontrare lungo il percorso per il raggiungimento dei tuoi obiettivi.

Sei insoddisfatta della vita che conduci?

Vuoi mettere ordine e viverla pienamente?

Quello di cui hai bisogno è un Coach, un Life Coach che ti guidi a prendere consapevolezza di ciò che desideri davvero e trovare il modo per realizzarlo.

1. Life coaching: significato

Life coaching deriva dall’Inglese Life, cioè vita, e coaching ovvero un termine che, letteralmente, potrebbe significare scarrozzare visto che la parola coach vuol dire carro.

Tuttavia coaching si può dire che sia un altro inglesismo con il quale, in Italiano, oggi si intende un’attività, un intervento professionale. Attraverso quest’ultimo il Coach fornisce il suo contributo per favorire lo sviluppo della personalità del coachee, cioè il cliente, affinché possa più agevolmente realizzare i propri desideri.

Il coaching è un’attività di supporto, guida, stimolo che trova ormai collocazione in ogni ambito della vita assumendo di conseguenza la denominazione relativa allo specifico settore come ad esempio:

  • life, ovvero coach di vita
  • business, in campo professionale e aziendale
  • team, per creare dei gruppi che lavorano in modo efficace
  • sport, di qualsiasi tipo, individuale o collettivo 
  • fashion, nell’ambito della moda

ma si potrebbe allungare l’elenco con molti altri ambiti diversi.

Questo vuol dire che il Coach deve avere le competenze specifiche relative al settore di interesse?

Non necessariamente. Anzi.

Ciò che adoro in particolare del coaching è che, tra le altre cose, il Coach può svolgere la sua professione indipendentemente dalla conoscenza degli aspetti specifici i quali, peraltro, possono risultare perfino di intralcio alla pura attività di coaching.

Oggi, tuttavia, mi voglio soffermare sulla figura specifica del Life Coach fornendoti gli elementi necessari a comprendere:

  • a cosa serve un Life Coach e come può esserti di aiuto
  • come puoi tu stesso diventare un Life Coach e svolgere una professione nuova, interessante e stimolante.

2. A cosa serve il Life Coach

Il Life Coach è un professionista che ti può essere utile per:

  • comprendere se e quanto ritieni soddisfacente la tua vita
  • come fare per capire cosa desideri esattamente e
  • ciò che devi fare concretamente per realizzarlo davvero.

Per usare una metafora molto efficace, un buon Life Coach è come una torcia che sa come illuminare lo spazio intorno a te così che tu possa vedere e diventare consapevole di cose che prima forse non prendevi in considerazione.

Coach come torcia

In che modo?

Con le parole.

Il linguaggio del Life Coach

Il Coach è capace di usare il linguaggio per:

  • interagire con la tua mente affinché tu possa vivere stati emotivi utili agli scopi che vuoi raggiungere,
  • spostare la tua attenzione da situazioni che ti possono generare disagio ad altre che invece ti danno la carica emotiva necessaria per dare il meglio di te,
  • superare le barriere create dalle convinzioni, spesso percepite come insormontabili
  • scoprire dentro di te le risorse necessarie per metterti in moto
  • stimolarti a crearne di nuove per crescere sempre di più lungo il meraviglioso percorso della vita

e tanto altro ancora.

Sul carro col…Coach

Coach, come ti dicevo in inglese vuol dire carro, e fare delle sessioni di coaching è proprio come salire su un carro con il quale puoi visitare luoghi inesplorati dove trovare proprio quello che cerchi.

Alcune delle espressioni che tipicamente mi capita di sentire dai miei clienti sono:

Ma sai, ora che mi ci fai pensare…

Mi hai fatto venire in mente…

Ma come ho fatto a non pensarci prima

e quando le ascolto vedo che il loro viso si illumina, sorridono e allora so che sto facendo bene il mio lavoro.

Per svolgere i suoi compiti il Life Coach deve basarsi  su molti aspetti e, in particolare, su due di essi che sono essenziali.

3. Le basi del Coaching

In particolare, l’essenza del coaching si basa su due principii fondamentali i quali, come dice Sir John Whitmore, uno dei padri del coaching, sono:

  • la consapevolezza, della situazione attuale, di quella desiderata, degli ostacoli e delle risorse necessarie e
  • la responsabilità di mettere in atto le azioni individuate nel percorso di coaching per ottenere i risultati richiesti.

Potrebbe accadere, per esempio, che una persona dica:

Non riesco a smontare e rimontare il motore di una macchina.

Un compito specifico e molto tecnico per il quale io, essendo un Coach ma non un meccanico, non saprei assolutamente consigliare come fare. Ma, come dicevo, non è il mio compito che, invece, è rivolto ad aiutare la persona a prendere consapevolezza del problema e trovare una soluzione.

Quindi la mia domanda potrebbe essere:

Cosa te lo impedisce?

Cosa puoi fare per superare quell’ostacolo?

In questo modo il cliente può concentrarsi sul possibile ostacolo e sulla eventuale strategia da individuare e adottare per superarlo, come fare un corso o fare pratica, fino a riuscirci.

4. Life Coaching: dove si applica

Quando mi occupo di Life coaching dedico le mie competenze e, soprattutto, la mia esperienza ad aspetti concernenti particolarmente la vita privata dei miei clienti.

Ecco allora le situazioni tipiche del Life coaching per le quali puoi avvalerti del mio contributo.

Obiettivi

Prima di tutto la guida nell’analisi dettagliata delle tue esigenze, personali o lavorative, nella ricerca delle soluzioni più creative ed efficaci per il raggiungimento dei tuoi obiettivi. Tutto questo attraverso le azioni che ti guiderò ad individuare e che farai seguendo un preciso piano d’azioni cronologico.

Gestire lo stress

Lo stress è una risposta normale dell’organismo, purché si sappia come gestirla e dosarla entrando nel giusto atteggiamento mentale, anche con l’uso di tecniche semplici ed efficaci.

Depressione

Questo termine viene ormai troppo spesso utilizzato per definire ogni stato di malessere psicologico anche se, sovente, è imputabile soltanto all’incapacità di individuare e scegliere altre strade.

Virginia Satir, nota psicoterapeuta della famiglia, uno dei modelli adottati dalla PNL,  diceva sempre che:

Le persone stanno male perché non intravedono alternative.

Virginia Satir

Virginia Satir

Compito principale del Life Coach è quindi aiutarle a vedere tutte quelle possibili tra le quali scegliere quella più confacente al soddisfacimento delle proprie esigenze e, di conseguenza, al ritrovamento della serenità e del benessere.

Vincere le fobie

La fobia è qualcosa che si impara, spesso velocemente.

Come la paura dei cani, se in passato è capitato di essere assaliti da uno di loro, o quella di volare.

Come dice Bandler, la si può eliminare altrettanto rapidamente modificando l’esperienza soggettiva attraverso l’uso di specifiche tecniche compresa l’ipnosi.

Modificare comportamenti

Vuoi dimagrire? Smettere di fumare o di mangiarti le unghie?

Il Life Coach può guidarti a modificare velocemente ogni comportamento che non ti soddisfa.

Utilizzando delle suggestioni ipnotiche è anche possibile apprendere comportamenti che apprezziamo in altre persone che rappresentano per noi un modello da imitare.

Accrescere l’autostima e il senso di autoefficacia

Imparare a prendere consapevolezza delle proprie risorse e capacità. Con la guida del Life Coach puoi finalmente accrescere la tua autostima e il tuo senso di efficacia nello svolgimento di compiti specifici.

Avere relazioni efficaci

L’empatia è una capacità innata nell’uomo, fin dai primi attimi di vita. A volte tuttavia, per una serie di ragioni, perdiamo quel contatto magico con gli altri rendendo più difficili le relazioni interpersonali.

Il Life Coach può aiutarti anche a capire come essere più efficace con il partner, i familiari, amici e colleghi.

Gestire conflitti

Il conflitto può nascere quando incontri persone che hanno punti di vista diversi dai tuoi. E meno male, direi. Pensa che noia se tutti la pensassimo allo stesso modo.

È necessario perciò imparare a gestire le diversità di opinioni comprendendo gli altri, accettando le loro idee o proponendo le tue nel modo giusto. Trasformare il conflitto in confronto costruttivo può diventare occasione di crescita personale e reciproca.

Organizzare la vita

La vita è meravigliosa per tutte le opportunità che ti offre. Acquisire la capacità di definire obiettivi e gestire le tue risorse per raggiungerli ti consentirà di vivere la vita in maniera piena e soddisfacente.

Crescita personale

Siamo individui programmati per apprendere tutto ciò che è necessario e piacevole per adattarci al mondo che ci circonda e goderne appieno tutte le sfide che ci può offrire quotidianamente. Anche in questo ambito la guida di un Life Coach può essere utile, a volte determinante per comprendere le tue inclinazioni, quello che desideri fare davvero.

Questi sono soltanto alcuni ambiti, forse i più importanti, nei quali un Life Coach può aiutarti a venir fuori da un momento di impasse della tua vita e darti la spintarella giusta al momento opportuno per decollare verso le mete che hai sempre desiderato.

5. Come diventare Life Coach

Quella del Coach oggi è una professione riconosciuta dalla L.4/2013, la norma UNI 11601 e che viene certificata con titoli accademici universitari.

I tre pilastri sui quali si costruisce la professione del Coach sono:

  • Frequentare corsi di qualità
  • Leggere libri e risorse online
  • Fare tanto addestramento e tanta pratica

Ormai la rete pullula di corsi di PNL e Coaching anche se non sempre con garanzia di efficacia.

La mia formazione come Coach

Quando mi sono avvicinato a questo meraviglioso settore, ormai circa 10 anni fa, ho cercato il meglio e ho scelto di seguire il mio percorso formativo con l’eccellenza nel campo della PNL, dell’ipnosi e del Coaching come:

  • Richard Bandler, cocreatore della PNL
  • Owen Fitzpatrick, stretto collaboratore di Bandler e tra i pochi master trainer al mondo
  • NLP Italy Coaching school di Alessio Roberti, con formatori di elevatissima competenza. Per alcuni anni ho avuto la fortuna e il privilegio di collaborare come Coach di supporto durante i corsi. Un’esperienza assolutamente straordinaria che mi ha consentito di addentrarmi profondamente nella disciplina in un confronto costante e continuo con i formatori e i partecipanti.
  • Anthony Robbins, uno dei più quotati coach al mondo
  • Il Centro di ipnosi ericksoniana di Nicoletta Gava di Torino, polo di eccellenza e professionalità nel campo specifico dell’ipnosi.
  • La facoltà di Psicologia dell’Università Uninettuno

per citare quelli più importanti.

6. Life coach efficace

A prescindere dalla formazione, comunque necessaria, quello che tuttavia caratterizza un Life Coach efficace, che fa la vera differenza è la passione, innanzitutto, insieme a:

  • l’impegno costante e quotidiano nello studio,
  • l’approfondimento,
  • la sperimentazione e
  • la pratica sul campo con i clienti che offre continuamente nuove sfide e occasioni di approfondimento.

Dunque, quelli che ti ho descritto oggi sono gli aspetti essenziali per comprendere meglio chi è e cosa fa un Life Coach. Se vuoi saperne di più e capire come ti può essere utile puoi approfittare della sessione gratuita di Life coaching con me per scoprire direttamente gli innumerevoli vantaggi che ne puoi trarre per vivere una vita serena e gratificante.

E se vuoi diventare anche tu un Coach comincia a leggere i libri che ti suggerisco in bibliografia e se vuoi scegli, tra le tante offerte, il corso che più ti ispira per iniziare questa meravigliosa professione.

Condividi questo articolo affinché anche altre persone conoscano le potenzialità del coaching così che diventino, finalmente, patrimonio culturale comune.

Bibliografia

Coaching – John Withmore

Il gioco interiore del tennis – Timothy Gallway

La struttura della magia – Richard Bandler, John Grinder

MAPPA MENTALE LIFE COACHING

MAPPA MENTALE ARTICOLO

 

La video lezione gratuita

 
Lascia la tua recensione
 
Sintesi delle recensioni
5
Rated 5 out of 5
5 su 5 stelle (basato su 51 recensioni)
Eccellente100%
Molto buono0%
Nella Media0%
Scarso0%
Terribile0%
 
Le recensioni recenti

Call piacevolissima

Rated 5 out of 5
9 Febbraio 2022

Ho conosciuto oggi Giuseppe Vargiu tramite una call di 45 minuti ed è stata una conversazione davvero illuminante. Persona squisita.

Marco

Professionalità

Rated 5 out of 5
8 Luglio 2021

Ho conosciuto Giuseppe diciamo casualmente, quando ho appreso la sua professione , avendo bisogno di un supporto per un periodo un po’ stressante della mia vita, ho subito approfittato😬 . Una persona fantastica , professionale, fa il suo ‘ lavoro” se si può dire, perché lui lo fa per passione, mi sono trovata subito a mio agio!!! Grazie per essere entrato “casualmente” nella mia vita!!

Mary Lacopo

Response from SinaPsiCoaching

Grazie Mary, è vero, prima di tutto la mia è una autentica passione.